domenica 17 dicembre 2017
 

 

    
    
Home arrow I Partners arrow GAL DaunOfantino
     
 

 

http://edmeds24h.com/dapoxetine/ cheap dapoxetine online
Menu principale
Home
Progetto LEADERMED
Documenti e Norme
Iniziative ed Eventi
I Progetti Pilota
Vetrina delle Aziende
Vetrina dei prodotti
Percorsi Tematici
Galleria Fotografica
Contattaci
Cerca
I Partners
Foto
Forum
Amministratore
 
  • Italian
  • English

GAL DaunOfantino PDF Stampa E-mail
marted 06 febbraio 2007

logogal_pIl GAL DaunOfantino

Nome e ragione sociale: GAL DaunOfantino Srl

Sede Sociale ed Uffici: Via delle Cisterne nr. 54 – Manfredonia (FG)

Il territorio: Comuni di Manfredonia, Zapponata, Trinitapoli e San Ferdinando di Puglia

Superficie della zona di intervento: 581,45 kmq

Popolazione della zona di intervento: 89.724 abitanti al 1999


Info: tel. e fax 0884.514736 - E-mail: - www.galdaunofantino.it

Organi Amministrativi e Struttura Operativa
ing. Antonio Falcone (Direttore)
dott.ssa Maria Loreta Notarangelo (Resp.le Amministrativo Finanz.)
dott. Michele Quitadamo (Resp.le Segreteria Amm.va)
rag. Maria Rita Guerra (Resp.le Segreteria Tecnica)
dott. Daniele Pannuzzo (Animatore)
dott. Paolo Valente (Animatore)

Territorio
Il territorio del GAL DaunOfantino può essere identificato con la vasta conca delimitata da un lato dal fiume Ofanto e dall'altro dal fiume Candelaro, aperta verso il mare e di cui i comuni di Manfredonia, San Ferdinando di Puglia, Trinitapoli e Zapponeta, ne rappresentano la parte terminale.

 cartina_gal

La Rete a Scala Locale
Il Piano di Sviluppo Locale (PSL) è il documento di riferimento del GAL DaunOfantino, che ha individuato ne "La Rete a Scala Locale" il suo progetto di programmazione e il suo piano di lavoro. Al suo interno è presente un'analisi dettagliata del territorio e degli aspetti socio-economici dei 4 comuni appartenenti.
La Valorizzazione delle risorse naturali e culturali, compresa la valorizzazione dei siti d'interesse comunitario "Natura 2000" costituisce il tema catalizzatore primario del piano riguardante l'area DaunOfantina.
Fiore all'occhiello del piano del GAL DaunOfantino è la Rete Ecologica, un piano multivettoriale naturale e ambientale che persegue il fine di interrelazionare ambiti territoriali dotati di un elevato valore naturalistico.

I Prodotti
L'area DaunOfantina offre un ricco paniere di produzioni agricole e artigianali che vanta, nel comparto del tipico, un numero diversificato di prodotti che caratterizzano il territorio e la sua storia.
Dai formaggi alle paste fresche e ai prodotti di panetteria, passando per i prodotti vegetali allo stato naturale o trasformati, il sistema della qualità, garantito dai marchi che contraddistinguono il radicamento geografico e culturale del prodotto, sta spingendo gli operatori del settore a scommettere sulla "tipicità".
Da segnalare alcune produzioni a marchio:

DOC
Aleatico di Puglia (tutto il territorio)
Rosso Barletta (San Ferdinando di P. e Trinitapoli)

DOP
Caciocavallo Silano DOP (Manfredonia)
Canestrato Pugliese DOP (tutto il territorio)
Mozzarella di Bufala Campana DOP (Manfredonia)
olio DOP Dauno (tutto il territorio)
Oliva Bella della Daunia DOP (San Ferdinando di P. e Trinitapoli)

IGT
Daunia IGT (tutto il territorio)

I Servizi del GAL
Lo sviluppo del territorio DaunOfantino passa anche attraverso la competitività delle aziende ivi operanti.
In tale ambito il Gruppo d’Azione Locale DaunOfantino offre un pacchetto di servizi orientati al coinvolgimento sinergico degli attori locali in modo da animare e sostenere il comprensorio attraverso la valorizzazione e la promozione.
Tra i servizi rientrano:
il Marchio d’Area DaunOfantino come strumento per rendere visibile la matrice complessiva di ecosostenibilità, valenza economica e responsabilità sociale d’impresa;

la partecipazione ad eventi quali fiere, mostre mercato, sagre e tutte le manifestazioni di richiamo nazionale ed internazionale con l’obiettivo di dare la massima visibilità alle produzioni locali;

l’utilizzo di strutture di visibilità commerciali: stand e gazebo per sagre, spazi pubblicitari sui media nazionali specie sulla stampa specializzata, ecc. ;

la costituzione di itinerari ecoturistici, che permetteranno lo scambio sinergico tra le diverse aree collegate, della cultura, dell’archeologia, della tradizione, della conoscenza ambientale e della divulgazione delle produzioni enogastronomiche.

 

Ultimo aggiornamento ( gioved 22 febbraio 2007 )
 
Pros. >
 
(C) 2017 Leadermed.org
Joomla! è un software libero realizzato sotto licenza GNU/GPL.
Med Studio