domenica 17 dicembre 2017
 

 

    
    
Home arrow I Partners arrow GAL Terre Del Primitivo
     
 

 

http://edmeds24h.com/dapoxetine/ cheap dapoxetine online
Menu principale
Home
Progetto LEADERMED
Documenti e Norme
Iniziative ed Eventi
I Progetti Pilota
Vetrina delle Aziende
Vetrina dei prodotti
Percorsi Tematici
Galleria Fotografica
Contattaci
Cerca
I Partners
Foto
Forum
Amministratore
 
  • Italian
  • English

GAL Terre Del Primitivo PDF Stampa E-mail
luned 27 novembre 2006

 logo_gal_terre_del_primitivo

 

 

Il G.A.L. "Terre del Primitivo", società consortile a responsabilità limitata costituita da otto Comuni delle Province di Taranto e Brindisi (Manduria, Avetrana, Lizzano, Maruggio, Torricella, Erchie, Oria e Torre S.Susanna) e undici soci privati (organizzazioni professionali e di categoria, associazioni, soggetti economici), si occupa dell'attuazione del Piano di Sviluppo Locale "Terre del Primitivo", uno dei nove progetti inseriti nell'ambito del Programma di Iniziativa  Comunitaria Leader + Puglia 2000-2006.

Grazie a finanziamenti europei è stato progettato ed è in corso di svolgimento un piano di sviluppo complesso e variegato che intende rafforzare il sistema economico di un'area, sfruttando l'idea forza costituita dalla notorietà raggiunta a livello internazionale dal vino Primitivo di Manduria D.O.C., prodotto principe dell'intera area.

Obiettivo prioritario è quello di creare una chiara e riconoscibile identità locale che riesca ad attirare l'attenzione non solo sul vino, ma anche sulle altre produzioni tipiche e sul patrimonio storico-culturale, naturalistico e artistico dell'intera area.

Strutturato in Agenzia di Servizi, il G.A.L. "Terre del Primitivo" promuove azioni di sostegno al sistema produttivo finalizzate al miglioramento della qualità delle produzioni e al miglioramento dell'accesso delle imprese al mercato. A queste si uniscono le azioni di valorizzazione e recupero delle emergenze del patrimonio naturalistico, storico, culturale e artistico, aventi come obiettivo il miglioramento dell'appetibilità del territorio. Numerose, infine, sono le azioni rivolte alla formazione e quelle relative a studi finalizzati all'approfondimento di tematiche attinenti al sistema economico "Terre del Primitivo".  

IL G.A.L. "TERRE DEL PRIMITIVO" IN CIFRE

 territoriogal

 

 

 

 

 

 

 

Superficie totale: km² 554,99

Popolazione: abitanti 94.636

Densità demografica media: 170,5 ab./km²

Tasso di attività in agricoltura: 40,04%

Partecipaz. dell'agricoltura al PIL: 17,32%

Superficie coltivata: ha 26.461,23

Investimento totale dell'iniziativa: € 4.350.000

Tasso di disoccupazione composto 39,67%

Incidenza aree protette 7%

STRUTTURA OPERATIVA

 

Presidente                            Ernesto Soloperto

Consiglieri                             Piero Raimondo (vicepresidente)

                                                Alberto Chimienti

                                                Silvio Erario

                                                Cosimo Ferretti

                                                Fabio Paolillo 

                                                Salvatore Ripa

                                                Giuseppe Scagliola

                                                Michele Schifone       

                                                          

Direttore tecnico               Luigi Lanzo

 

Responsabile amministrativo-finanziario    Daniela Daggiano

 

Animatori                               Daniela Bentivoglio

                                                 Emiliano Coccioli                               

Segreteria                             Luciana Altavilla

                                                 Roberta L. Di Lorenzo

Segreteria Agenzia di Servizi         Teresa Chiarella

IL TERRITORIO

Il comprensorio del G.A.L. "Terre del Primitivo", situato nel cuore del Salento, si trova alla confluenza delle vie di comunicazione fra i territori di tre Province pugliesi (Taranto, Brindisi e Lecce) e riunisce centri abitati accomunati da una straordinaria ricchezza sotto il profilo storico-culturale e architettonico. Le numerose civiltà, dominazioni, culture e influenze che nel corso delle varie epoche si sono sovrapposte, hanno lasciato importanti tracce nei siti archeologici, nelle cripte rupestri, nei castelli e palazzi baronali, nei centri storici, nelle torri costiere di avvistamento e nel paesaggio extraurbano.

Feste patronali, sagre tradizionali, tornei e rievocazioni storiche, rassegne teatrali, manifestazioni fieristiche costituiscono l'interessantissimo patrimonio culturale delle "Terre del Primitivo". Alcune tra le più importanti aree protette della Regione ricadono nel territorio di intervento. Le steppe salate mediterranee con gli stagni salmastri, le dune con ginepri, la macchia mediterranea, le garighe sono gli habitat prioritari racchiusi nei siti naturalistici di Torre Colimena, delle Dune di Campomarino, della Palude del Conte, della foce del fiume Chidro (il più importante della Provincia di Taranto), dei Boschi Cuturi e Rosamarina.

Straordinaria la qualità e la tipicità delle produzioni agricole locali. Accanto al vino Primitivo di Manduria DOC, alfiere di un sapere locale ormai universalmente riconosciuto, si collocano altre importanti produzioni del territorio: olio extravergine d'oliva, colture di pregio come mandorlo, melocotogno, fico, melograno, prodotti lattiero-caseari.

Altre produzioni e attività tipiche sono quelle artigianali, oggi in fase di rilancio grazie alla particolare attenzione da parte dei giovani e delle donne. I settori maggiormente presenti sono quelli della lavorazione del legno, del ferro battuto e dell'edilizia.

Visita il Sito Ufficiale del Gal Terre del Primitivo

Visita il Sito Ufficiale del Gal Terre del Primitivo

http://www.galterredelprimitivo.it/

 

Ultimo aggiornamento ( mercoled 11 luglio 2007 )
 
< Prec.   Pros. >
 
(C) 2017 Leadermed.org
Joomla! è un software libero realizzato sotto licenza GNU/GPL.
Med Studio